25 settembre 2018

Barriga - Insana Voglia

Artista: Barriga
Album: Insana Voglia
Etichetta: Freecom/Lilium Produzioni
Voto: 8/10

L’impressione che si ha ascoltando Insana Voglia, è che sia l’opera di quattro musicisti che non hanno paura di esprimere i loro pensieri con un’energia che da qualche tempo sembrava scomparsa dalla scena musicale alternativa italiana. In gergo si direbbe che “dicono le cose come stanno” ovvero di “pancia”. Non a caso il nome del gruppo è Barriga, che tradotto dallo spagnolo significa – per l’appunto – “pancia”.
Insana Voglia è l’album d’esordio del quartetto bresciano (uscito il 23 marzo) dal sound esplosivo e coinvolgente. Il progetto di Francesco, Marco e Alberto Foglia assieme a Nicolò Picchioni ha cercato fin da subito di definire il proprio stile concentrandosi su un lavoro di scrittura e ridefinizione del sound rispetto alle loro più disparate esperienze musicali pregresse. I Barriga per intenderci possono essere collocati in quel filone del pop-rock che strizza l’occhio all’alternative.
Le dieci tracce che compongono il disco mostrano la necessità dei Barriga di raccontare e di raccontarsi. Infatti i brani esprimono con sincerità e tanta ironia la vita quotidiana di molti ragazzi dall’età compresa tra i venti e i venticinque anni. Quegli anni in cui si crede di sapere chi si è o si è alla ricerca di se stessi affrontando passioni, paure e cambiamenti. I Barriga riescono a rendere piacevole la narrazione delle complicanze di quegli anni, facendo sorridere e riflettere l’ascoltatore in un riuscito mix più che gradevole non solo all’udito.

Emmanuele Occhipinti

Article Tags