17 dicembre 2017

HÅN - The Children

Artista: HÅN

Album: The Children

Etichetta: Freecom

Voto: 7/10

Atmosfere sognanti e lontane, una galassia dove restare sospesi per un po’ e perdersi senza troppe preoccupazioni: questo è “The Children”, l’EP d’esordio di HÅN in uscita l’1 dicembre.  Cantante e musicista classe 1996, HÅN è una giovane artista italiana appartenente a vari gruppi musicali tra Milano e Brescia. Nel 2015 ha iniziato ad esibirsi da sola, alla ricerca di un sound che la rappresentasse davvero.  “I prayed the woods to get lost” ripete nel brano 1986, quasi come se desiderasse abbandonarsi in mezzo alla natura per ritrovare se stessa. In “The Children” le sonorità dream-pop si uniscono all’elettronica, permettendo a synth e drum-machine di accompagnare e sostenere la delicatezza della voce a tratti malinconica e assorta di HÅN. Il risultato è un EP composto da otto brani, quattro originali e quattro remix arrangiati dalla band padovana Klune (1986), dal progetto elettronico A Safe Shelter (Hands), dal producer bresciano Daykoda (The Children) e dal dj Kharfi insieme al fiorentino Greg Haway. Le tracce scritte ed interpretate da HÅN, infatti, hanno un sound coinvolgente ed “ipnotico” che si presta molto ad essere sfruttato per realizzare nuovi progetti che possano conferire, come in questo EP, intensità ritmica e potenza.

The Children” è un viaggio da intraprendere senza fretta e senza interruzioni, proprio perché ogni brano è collegato all’altro da un filo conduttore che trasporta altrove, muovendosi sempre all’interno di una dimensione onirica, in uno spazio dai confini sfumati capace di evocare emozioni e sensazioni nuove.

La strada da fare è ancora lunga, ma se ad HÅN piace andare lontano con le sue canzoni, questo è il giusto punto di partenza per potersi spingere ancora più in là.

Manuela Bianchi

Article Tags