19 luglio 2018

Il Fieno - Riverberi

Artista: Il Fieno
Album: Riverberi
Etichetta: Uma Records
Voto: 8/10

Riverberi è il secondo album dei milanesi “Il Fieno” che esce dopo diversi EP e singoli che li hanno portati a essere un gruppo di culto nella scenda indipendente italiana.
La maturazione dal precedente lavoro I Vivi, che aveva comunque ricevuto una candidatura a una targa Tenco, è evidente sia nel sound che nei testi.
Abbandonano i dubbi giovanili di brani come Poveri stronzi lasciando più spazio a riflessioni adulte come nel primo singolo estratto, canzone che apre anche l’album, Everest.
Un animo post rock, coperto da influenze new-wave e anni ’80, fuso con un buon gusto per la melodia, particolarmente in Galassie, Lucertole e Canzone semplice, i brani più pop dell’album, resi “moderni” anche grazie all’uso delle batterie elettroniche.
La canzone che più colpisce dell’album è sicuramente Due ragazzi immaginari, una perfetta combinazione di parole, musica ed emozioni raggiungendo il momento più alto di pathos e preparando l’ascoltatore ai brani finali di questo lavoro.
Levanto chiude il disco con figure poetiche quasi amare facendo capire che l’intento della band non è quello di lasciare un sorriso giunti alla fine dell’ascolto, piuttosto quello di commuovere nell’attesa del prossimo ritorno del gruppo, con nuove riflessioni e, forse, nuove risposte.
Riverberi è un lavoro maturo, che emoziona sin dal primo ascolto; conferma la bravura de Il Fieno e lo invita a proseguire il progetto continuando ad evolversi con questo passo e a stupire.

Daniele Aitis

Article Tags