Alex Bombardieri a Carnago con “Nella Crepa”

Sabato 9 novembre l’associazione culturale ABaco di Claudia Canavesi nella suggestiva cornice della Chiesa di San Rocco a Carnago in via Italia (Va) ha inaugurato la mostra personale di Alex Bombardieri dal titolo “Nella Crepa”, a cura di M. Chiara Cardini.

Attraverso una selezione delle opere realizzate a partire dal 2008, la mostra ripercorre dieci anni di ricerca artistica di Alex Bombardieri. Grandi tavole disegnate a china rimandano ad un rapporto primordiale tra umanità e sacralità. L’autore utilizza come principali strumenti per realizzare la sua ricerca scultorea materiali come marmo, calcestruzzo, gesso, cenere e ferro. Con essi evidenzia, attraverso la legge di causa ed effetto, la costante mutazione dell’ambiente intorno a noi. Il percorso espositivo si conclude con un’installazione nel piccolo spazio della sagrestia, metafora della circolarità della vita. Si tratta di un ossario realizzato con farine e mangimi aviari accompagnato da un video che ne documenta la prima collocazione in una foresta finlandese.

Alex Bombardieri nasce nel 1979 a Sondrio e vive e lavora a Tirano (So). Frequenta studi artistici e si diploma nel 2002 in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Brera e nel 2006 in Nuove Tecnologie per le Arti. In seguito si occupa di design e di progettazione visiva ai quali affianca l’insegnamento. Temi centrali della sua ricerca artistica sono il confronto dell’uomo con la natura, l’analisi della società e i fenomeni naturali. 

La lettura dei luoghi e del paesaggio diventa motore per la creazione di opere – esperimenti. Partecipa a numerose mostre nel corso degli anni e riceve inoltre importanti riconoscimenti tra i quali il “Premio Sangregorio 2016”, il “Premio Fondazione Henraux 2012” e il secondo premio per il “Concorso Internazionale di Arte Sacra design 2010”. 

Orari: Sabato e domenica 15:30-19:00. Si potrà visitare la mostra fino a sabato 7 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.