21 Agosto 2019

Andy Burrows and Matt Haig - Reason To Stay Alive





Artista: Andy Burrows & Matt Haig
Titolo: Reason to Stay Alive
Etichetta: Fiction Records/ Caroline International
Voto: 8,5/10

Interagire con la letteratura resta, a mio avviso, il privilegio più grande di tutti, ed Andy Burrows concilia i contenuti culturali, con spiccata spensieratezza. Restando appesi a un filo, come un equilibrista, le note biografiche di Matt Haig si adagiano, con passi felpati, indossando un vestito cucito su misura. Così, i brani si susseguono, nella cremosa continuità di un racconto, di una fiaba atipica, che in musica esprime i primi concetti, i primi vagiti di un neonato. L’autore di besteller affida le sue storie alla maestria di un grande musicista, dall’inventiva creativa straordinaria. Non c’è una sola vena di retorica in questo disco. Tutta la narrativa contenuta esplora vicende legate allo scrittore, con impennate emozionali, tradotte dalle melodie e ricamate appositamente per la metrica compositiva. La presentazione, del resto, non appare scialba, opaca, ma anzi denota una spiccata vivacità musicale, che toglie ogni dubbio ascoltando Barcelona, singolo d’esordio di Reason to Stay Alive. Disco collaborativo e quinto lavoro solista dell’ex membro dei We Are Scientists, suona come un esperimento, uno studio attento e concepito con la proverbiale pazienza certosina. La comunicazione tra i due è stata un crescendo di messaggi, “twittati” per diversi anni, nonostante il risultato finale non abbia la freddezza di un social né la distanza empatica fra gli esseri umani. The story of me and you e How to stop time confermano il battito veriterio di un’identità in continuo movimento, in trasformazione, come una crisalide bellissima e meravigliosa. Credo esistano ancora autori in grado di toccare le corde più profonde della nostra anima, attraverso le canzoni e “opere” armoniche come queste. Io, personalmente, ci credo.

Melo Sarnicola

Article Tags