Bang Bang Vegas – Party Animals

Artista: Bang Bang Vegas
Album: Party Animals
Etichetta: Autoproduzione
Voto: 8/10

Un LP ben fatto, e costruito in modo da accompagnarti fino alla fine con la voglia di fare replay. Volevo iniziare con una frase che facesse veramente venire voglia di ascoltare questo trio hard rock, perché raccontare la musica a parole è sempre una sfida. Il groove proposto dal Bang Bang Vegas parte subito con l’intento di mettere a proprio agio e far scatenare al ritmo della title track “Party Animals” con un riff semplice e potente quanto basta affinché rimanga in testa. L’umore rimane festoso con “Lights Out” fresca e pronta per la radio a cui segue “Single” con le sue influenze alternative e la chitarra blues.

Insieme alle canzoni che seguono – sono sette in tutto – si ondeggia sulla storia del rock e del blues, passando progressivamente da brani più trasportanti a più seduti. “Sweetest crime”, brano #4 è uscito in anteprima su Youtube e ha quel che di seducente. L’ascolto fin qui risulta estremamente godibile per gli amanti del genere non mostrando essenziali innovazioni. Infatti “I don’t mind” pesca volutamente dalle origini del rock mentre invece con “But you’re 17” si sente di appartenere inevitabilmente al 2017.

“I wanna be rich” è il brano folk sincero e intimo che chiude in bellezza un album studio che in definitiva risulta sporco al punto giusto, come deve essere. La musica dei Bang Bang Vegas è disponibile sui digital store dal 16 Giugno mentre live potete sentirli il 7 Luglio al Garben Sound, quinta edizione del festival Garbagnatese, oppure al Trottoir di Milano dato che lì sono di casa.
Voto pieno 8/10, perché questi ragazzi hanno una bella strada avanti a loro.
PS: Una chicca amarcord, il cd assomiglia in tutto e per tutto ad un vinile in miniatura.

Francesca Vanoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.