Crociera… sul lago di Varese




La serie tv “Il trono di spade” insiste nel ricordare ai suoi assidui spettatori – me compresa – che l’inverno è arrivato. Lontano dalle avvincenti avventure a Westeros, però, nel mondo reale, la primavera trionfa, serena; il sole splende alto in cielo e fa caldo. Come raffreddare allora i bollenti spiriti restando nella zona della ridente provincia di Varese. L’idea che vi propongo per questo mese è di sfruttare al meglio la nostra area ricca di laghi… e allora tutti a bordo del battello elettrico per partire all’avventura in crociera sul lago di Varese! In questo modo, infatti, toccando i porti di Gavirate, Isolino Virginia, Bodio Lomnago e Schiranna, si ha la rara possibilità di vedere il solito lago di Varese da un punto di vista assolutamente nuovo e inconsueto. Dalla prospettiva di una barca, appunto, la bellissima area naturalistica protetta assume caratteri addirittura maggiormente poetici e affascinanti. Oltre alla natura incontaminata, sono da notare però anche i suggestivi paesini (che siano borghi medievali o semplici villaggi di pescatori) che si affacciano sul lago, susseguendosi alla vista dei vari visitatori. L’Isolino Virginia, inoltre, è sito dell’UNESCO dal 2011 per merito dei numerosi reperti preistorici palafittici dell’area: tra i più importanti al mondo. Tutto l’insieme contribuisce, quindi, a rendere questo viaggio delizioso e indimenticabile! Il merito è da attribuire alla Villa Recalcati che, da qualche anno, ha deciso di riportare in attività quest’iniziativa secolare: più di cent’anni fa, infatti, i vaporetti “Varese” e “Gavirate” cominciarono la loro rotta turistica sulle rive del lago varesino per il diletto di molti visitatori e di altrettanti autoctoni. Un diletto che si propone ancora oggi, durante tutti i weekend estivi, per chi, affaticato dall’afa, voglia cogliere l’occasione per “riscoprire” il lago di Varese.

The tv series “The Game of Thrones” insists on reminding its assiduous spectators – including me – that winter is here. However, far from the thrilling adverntures in Westeros, in the real world, spring triumphs; the sun shines high in the sky, and it’s hot. Then, how to survive this hot weather, staying in the pleasant district of Varese? The idea that I propose you for this month is to make the most of our area, rich of lakes… and so, let’s get all aboard of the electric boat to start the adventure cruise on the lake of Varese! Indeed, this way, touching the ports of Gavirate, Isolino Virginia, Bodio Lomnago and Schiranna, you have the rare chance to see the usual lake of Varese from an absolutely new and unusual point of view. Precisely, from the perspective of a boat, the beautiful protected nature assumes even more poetic and fascinating features. However, in addiction to the wild nature, you can also note the suggestive villages (which are medieval villages or simple fishing ones) overlooking the lake. Furthermore, the Isolino Virginia is a UNESCO site from 2011 thanks to its many pre-historical palafittic artifacts: among the most important all around the world. Therefore, the background contributes to make this journey delightful and unforgettable! The merit is to be taken by Villa Recalcati which, for some years, has decided to bring into activity this secular initiative: in fact, more than an hundred years ago, the steamboats “Varese” and “Gavirate” started their tourist route on the shores of the lake of Varese for the amusement of many visitors as well as of many natives. An amusement that it’s still offered today, during all summer weekends, for whoever, tired because of the muggy weather, wants to take the chance to “re-discover” the lake of Varese.

Per orari e info

info@navigareinlombardia.it

www.navigareinlombardia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.