18 Giugno 2019

Human Suit - Sublimation EP

Artista: Human Suit
Album: Sublimation EP
Etichetta: Scarlet Letter Productions
Anno: 2016
Voto: 8/10

Padovani, nati nel 2014 in mezzo a sintetizzatori, cavi, drum machine e altri rumori: questo il biglietto da visita degli Human Suit; il duo composto da Chiara Zanon (voce e basso) e Marco Agostini (sintetizzatori, programmazione e seconde voci).
Lo scorso aprile hanno licenziato in una coproduzione con Scarlet Letter Production Sublimation; un EP composto da cinque brani in bilico su tutto tra atmosfere “di scuola Bristol” (Massive Attack in primis) e l’oscurità delle influenze di matrice Nine Inch Nails.
Glaciali, ipnotici ma allo stesso tempo capaci di trascinare nell’ascolto anche chi non è propriamente navigato in questo tipo di sonorità. L’ottima programmazione di Marco Agostini spicca principalmente nel saper selezionare in più di un’occasione l’ingrediente esatto nello sposarsi con la voce di Chiara Zanon, sia esso la drum machine azzeccata, la riverberazione ambientale o l’attacco ad effetto.
La mia preferita del lotto resta “Broken Doors”: perfettamente bilanciata fra saliscendi sonori ed emozionali quasi fosse uscita dalla penna (e dal genio) di mister Trent Reznor.
Un disco che merita più di un ascolto (in cuffia all’ombra della notte) la cui unica pecca, se vogliamo chiamarla così, è la durata troppo modesta per godere appieno del mood ipnotico al quale ci si abitua subito ma che finisce ahinoi troppo presto. Quasi senza averne Sublimato appieno i sensi.

Vincenzo Morreale

Article Tags