Istituto italiano di Cumbia (A.A.V.V.) Vol. 1

Artista: Istituto italiano di Cumbia (A.A. V.V.)

Album: Vol. 1

Etichetta: La Tempesta Sur

Voto: 8.5/10

 

È Salsa? È Bossanova? È Rumba? La risposta è, nessuno di questi generi. È semplicemente Cumbia! Nata in Colombia come musica popolare, durante l’insediamento spagnolo, negli ultimi anni ha suscitato un notevole interesse, crescendo di popolarità anche al di fuori dell’America Latina. La Cumbia ha attraversato l’oceano ed è approdata anche in Italia grazie all’Istituto Italiano di Cumbia!

Il nome potrebbe far pensare ad un centro di ricerca della Cumbia. In realtà si è voluto dare un nome d’effetto al collettivo di gruppi, cantanti, producer e dj italiani che hanno voluto combinare la musica dei nostri giorni con un antichissimo genere popolare. Si può definire in svariati modi. Molti la chiamano Cumbia contemporanea, altri Cumbatrion o Cumbia elettronica.

Nove sono gli artisti scelti per far parte di questa compilation di 15 brani: Cacao Mental da Milano, Malagiunta per Torino, Ucronic da Pordenone, i romani Los3saltos e Franiko Calavera, Mr. Island a Lignano Sabbiadoro e Il Soffritto Musical da Città di Castello.

Questo primo volume è stato prodotto dal neo collettivo La Tempesta Sur, nuova estensione del prestigioso La Tempesta Dischi (Tre Allegri Ragazzi Morti).

La compilation, rilasciata il 5 maggio 2017, racchiude molteplici sonorità, che vanno dai brani più tradizionali, come Tingo Maria, dei Cacao Mental o Cumbia Sbagliata di Rui Costa Rica, in cui sono presenti campioni di canti popolari Colombiani e strumenti tipici della Cumbia, ad altri che stravolgono completamente questo filone, avvicinandosi di più ai generi contemporanei, come Good Girls dei Malagiunta o Sexy Colombia di Mr. Island, con una predominanza di basi elettroniche.

Se siete alla ricerca di ritmi latin, ma volete qualcosa di più moderno e sperimentale, questo disco fa al caso vostro. E siamo solo al primo volume!

Alex Carsetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.