Johnny DalBasso – Cannonball




Artista: Johnny DalBasso
Album: Cannonball
Etichetta: Goodfellas Records
Voto: 8/10

Johnny è un rocker campano che inizia a suonare nel 2013 e l’anno successivo fa subito uscire il suo primo disco: JDB. Una serie di tour gli valgono il titolo “rivelazione best live” per Keep on e la sua seconda fatica, il CD IX, lo porta a condividere il palco con artisti come Bob Log III e Il Teatro degli Orrori. Il suo 2017 viene contraddistinto dalla registrazione di un 45 giri con Giancane e dall’apertura dei concerti importanti con Edda, i Sick Tamburo, Hugo Race e Glen Matlock dei Sex Pistols, con cui riesce a duettare eseguendo Pretty Vacant. Ora si ripresenta al grande pubblico con Cannonball, il racconto struggente di un uomo innamorato e pieno di passione viscerale. Sonorità retrò simil rock’n’roll 50’s vengono amalgamate e spinte magistralmente da un’irruenza molto punk. Il CD è composto da tracce molto corte, divise in prima e dopo la delusione amorosa da La Scala, una traccia fatta di percussioni dal ritmo incalzante e ipnotico. La titletrack, è una scarica di energia con un riff che vi entrerà subito in testa, San Francesca è l’esemplificazione del morire per amore, mentre Furore, cover di Celentano rivisitata, parla invece del dolore provocato dalle ferite amorose. Fuzz, batterie compatte e la voce 50’s cavernosa, vi immergeranno in un mondo fatto di tradimenti, tormenti e sfrontatezza; il tutto condito da una buona dose di ambiguità priva di inibizione come nel caso di Lascia a casa tuo marito e Niente di Male. Il disco si avvia alla conclusione con Storia d’amore, Pt.2 e Adesso e qui, due pezzi lenti e malinconici che tendono a contrasti in crescendo per poi tornare al noise di partenza.
Interessante epilogo è la ghost truck, dove Johnny cerca di fare il punto, ma molla il pezzo a metà, come se avesse sbagliato, lasciando li l’ascoltatore ad attendere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.