L’Attesa dell’Altro – Università del Melo Gallarate

Continua, fino a venerdì 14 febbraio, la mostra “L’attesa dell’Altro” presso la Galleria d’Arte dell’Università del Melo di Gallarate. L’esposizione nasce con il chiaro intento di valorizzare la cultura rurale e la vicinanza con “l’Altro”.

Il tema predominante è proprio la “cultura contadina”, spesso dimenticata, che trova la sua essenza nell’appartenenza alla terra e nella lentezza dell’alternarsi delle stagioni. Al suo interno troviamo lavori di Mario Donadio, Marco Gentile, Tino Sartori e Benedetto Predazzi. Questi artisti vogliono dimostrare come l’incontro con “l’Altro” sia fondato sul ritorno alle origini e sulla ricerca di vecchi valori, quali il piacere della condivisione dei frutti coltivati, la sincerità del gesto di intesa e la fiducia nella parola data.

L’incontro con “l’Altro” non deve essere inteso solo dal punto di vista artistico, ma anche e soprattutto da un punto di vista umano più profondo. Ed è proprio questo che questi artisti cercano di trasmetterci con le loro opere.

La mostra, inaugurata domenica 26 gennaio, resterà aperta al pubblico fino a venerdì 14 febbraio 2020 e si terrà presso l’Università del Melo in via Magenta 3 a Gallarate (VA).
Sarà possibile visitare l’esposizione tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 16 alle ore 19. www.melo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.