Noon – 775 Lumière


Desert Fox Records

Voto: 8/10

Se fossi solito a infarcire le mie recensioni con citazioni immaginarie potrei benissimo dire: “Se Joan Jett ascoltasse questo disco se ne innamorerebbe all’istante”.

Purtroppo o per fortuna per voi questo non è il mio stile e non posso ridurre il mio giudizio ad una citazione immaginaria anche se ciò che penso ne è fortemente vicino.

Dunque: i Noon sono un quartetto proveniente da Piacenza attivo sin dal 2011 la cui line-up è composta da Stefania Savi, Marco Murtas, Caterina Mozzi e Alberto Maffi.

Le sonorità che richiamano al primo ascolto vanno dall’hard rock di stampo ’70 con bellissimi intrecci vocali maschili/femminili (per questo il riferimento a Joan Jett) e mastodontici riffs fra stoner rock old school, doom e derive psichedeliche.

Immaginate la pellicola che vira sul rosso tipica dei ’70, i muri di amplificatori, i lunghi tour sul furgone. Benissimo: è quello in cui bisogna immergersi prima di ascoltare “775 Lumière”, l’ultimo lavoro della band.

Il disco, prodotto dalla band e mixato e masterizzato niente di meno che in Svezia al Bombshelter Studio da “Dango” chitarrista dei Truck Fighters, è una sorta di concept album sul cinema che spazia più o meno dalle sue origini fino ai cult movies più recenti.

Nove brani vengono divisi in due parti o “movimenti” i cui testi sono dichiaratamente ispirati a pellicole come Dracula di Tod Browning e Karl Freund o Natural Born Killers passando per Pulp Fiction fino al Il Silenzio degli Innocenti solo per citarne alcune.

Ad ogni modo è sempre la musica a rapire l’ascoltatore perché la solidità della sezione ritmica unita alla riuscita degli intrecci voci/chitarre produce un qualcosa, seppur non originalissimo, ma che non lascia assolutamente indifferenti.

Consigliatissimo il disco ma ancor di più assistere ad un loro concerto per poter tastare tutta l’energia che questa band, unita come poche ormai, riesce a trasmettere dritta in faccia e al cuore.


Vincenzo Morreale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.