Poor Works – Colors of Us


Artista: Poor Works

Album: Colours Of Us

Etichetta: Autoprodotto

Anno: 2014

Voto: 5,5

Se i The Drums erano troppo mainstream e vi piacciono i The Police, i SuperGrass, l’attitudine degli Wham! e i cori celestiali dei Queen, sicuramente ascolterete con immensa tenerezza “Colours Of Us”. Vi sembrerà di ritornare a quando in tv davano in prima visione “Beverly Hills Cop”, la Zanicchi presentava “Ok, Il Prezzo è Giusto” e gli 883 stavano abbozzando “Hanno Ucciso L’Uomo Ragno”. Ripescherete dal vostro guardaroba quei pantaloni con le pence di cui avevate giustamente scordato l’esistenza. La console “8 Bit” della Nintendo tornerà ad essere la vostra preferita e “Duck Hunt” un must dei videogiochi sparatutto! Vi verranno in mente tutti i film come “Ritorno al Futuro pt.1”, “I Goonies” e “Save the Last Dance”. Il vostro specchio ringrazierà per essere di nuovo oggetto delle vostre performance canore in pigiama con uno scopettone al posto del microfono. Di fatto, per apprezzare a pieno quest’opera prima, dovrete essere nati all’inizio degli anni ottanta e aver limonato senza pietà nei novanta. Kiss Me licia non deve avere segreti per voi. L’uomo tigre deve far parte del vostro immaginario quotidiano e gli occhi vi si devono illuminare di una luce mistica quando v’imbattete nella pubblicità del Crystal Ball.

Dimenticate quello che ha a che fare con la musica contemporanea perché i trentini Poor Works ripropongono con cieca fedeltà, dedizione e passione un sound pop emotivo, intenso. Questo è un album per i sognatori, per coloro che hanno conservato un proprio mini-me nel cuore, per tutti quelli che vogliono ancora fare shopping alla Standa o per chi si è iscritto a scienze della comunicazione quando ancora era una facoltà con un senso.

Insomma, un album fighissimo. Peccato sia uscito con vent’anni di ritardo.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.