Simona Armenise featuring Ares Tavolazzi – Hasu No Chikuseki – Lotus Sedimentations

Artista: Simona Armenise featuring Ares Tavolazzi
Album: Hasu No Chikuseki – Lotus Sedimentations
Etichetta: New Model Label
Voto: 8.5/10

Capita spesso che ci si ritrovi nell’anno nuovo ad ascoltare dischi usciti qualche mese prima e che ci sia la voglia di recuperarli perché ritenuti fondamentali, parte integrante di quelle correnti che hanno caratterizzato l’anno precedente. Iniziamo quindi questo 2020 con “Hasu No Chikuseki – Lotus Sedimentations“, il nuovo album di Simona Armenise featuring Ares Tavolazzi, uscito nel mese di novembre su New Model Label.

La talentuosa chitarrista pugliese e lo storico bassista degli Area presentano un lavoro dalle forti connotazioni sperimentali, tra loop machine, chitarre baritone e archetti utilizzati in modo atipico. Molto interessante è il concept dietro a “Hasu No Chikuseki – Lotus Sedimentations”, che partendo dalla cultura nipponica ci mostra i significati della filosofia del fiore di loto: la scoperta della conoscenza di sé attraverso un viaggio nel proprio mondo interiore. Questo leitmotiv torna più volte nel corso dei brani grazie all’utilizzo dei loop che creano un’ atmosfera intima e spirituale. La mente si ritrova a vagare libera alla ricerca dei significati della vita e della quotidianità, sfociando nella meditazione trascendentale che permette all’ascoltatore di arrivare al benessere del proprio io.

Brani come KIMODAMESHI (dal giapponese “prova di coraggio”) e FUSHIGI (“idea di qualcosa di misterioso”) si avvicinano maggiormente alla forma canzone, toccando generi quali post-rock e psichedelia, mantenendo però un approccio legato alle atmosfere ambient. Chiude l’album YORU (“notte, oscurità”) brano nel quale le melodie si fanno più heavy grazie ad un rock di matrice prog, più diretto e d’impatto, capace di congedare l’ascoltatore che ora è pronto ad affrontare la vita con maggiore consapevolezza. L’album perfetto per iniziare questo 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.