The Wheels – Self Portrait

Artista: The Wheels

Album: Self Portrait EP

Etichetta: My Place Record

Anno: 2014

Voto: 6.5

Se siete amanti delle sonorità pop rock e siete alla ricerca di qualcosa che scuota gli animi con melodie struggenti non potete non andarvi a cercare l’ultimo lavoro dei The Wheels.
I The Wheels sono un trio nato nel 2011 a Cagliari per iniziativa di Francesco Tocco (voce, chitarre, tastiere e batteria), Mauro Ramon (chitarre) e Roberto Farci (basso).
Nel Gennaio 2013 i The Wheels pubblicano “Here and Nowhere”, uscito per l’etichetta milanese My Place Records, più malinconico ed introspettivo rispetto ai lavori precedenti.
Da lì iniziano un’intensa attività live che vede anche la partecipazione all’IPO Festival al Cavern Club di Liverpool (UK).
Freschi e leggeri i The Wheels si presentano con il loro ultimo lavoro , l’EP “Self Portrait”, una ventata di romanticismo Brit Pop, genere che ha visto l’apice durante la metà degli anni ’90 con gruppi come (per citare i più popolari) Oasis e Blur e che oggi si è trasformato in un genere di nicchia molto apprezzato anche dalle nuove generazioni.
Composto da cinque tracce fatte di sonorità morbide e melodie semplici, “Self Portrait” si lascia ascoltare facilmente portando ondate di ricordi e pensieri rivolti a un dove e un quando indefiniti, il tutto dato dall’assoluta compattezza della band, che con i suoi cori azzeccati riesce a centrare la tendenza pop romantica.
La completa venerazione ed influenza del Brit anni ’90 dà però l’impressione di aver già sentito e goduto di queste sonorità, ma la forza dei “The Wheels” è riproporre questo genere con sapore più italiano, con la consapevolezza tecnica e l’attitudine pop che non può che conquistare all’ascolto.

Valentina Irene Galmarini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.